Se non riuscite ad accedere a Examus, i possibili motivi potrebbero essere:

1. Autorizzazione tramite il pulsante Examus.

Ogni istituto formativo ha il proprio pulsante di accesso. Per una corretta autorizzazione, utilizzate solo il pulsante con il nome del proprio istituto formativo (ulteriori informazioni sull'autorizzazione).

2. State utilizzando metodi di autorizzazione alternativi.

Non utilizzate i pulsanti dei social media e altre possibili alternative presentate sul sito Web del vostro istituto formativo per l'autorizzazione.

3. Inserite il vostro nome utente invece del vostro indirizzo email.

4. La password o il login al sito web dell'Istituto d'istruzione superiore non sono corretti.

Aprite il sito web dell'Istituto d'istruzione superiore in un browser e utilizzate il modulo di reimpostazione della password su di esso, quindi torna all'autorizzazione tramite l'estensione Examus.

Se, cliccando sul link all'esame, compare un errore di autorizzazione sul sito del vostro Istituto d'istruzione superiore, ma con gli stessi dati senza Examus, potete autorizzare con successo sul sito dell'Istituto d'istruzione superiore - questo problema è dovuto all'errato funzionamento dei cookies nel browser che state utilizzando.

La soluzione più semplice al problema è superare l'esame non tramite il browser, ma tramite l'applicazione Examus, scaricabile da https://app.examus.net/

Se è impossibile utilizzare questa applicazione per superare l'esame del vostro Istituto d'istruzione superiore, vi consigliamo di seguire questi consigli:

1. Si consiglia di abilitare i cookie nelle impostazioni del browser:

Google Chrome - andate alla pagina chrome://settings/cookies, sezione "Impostazioni generali", selezionate la voce "Mostra tutti i cookie".

Browser Yandex - andate alla pagina del browser://impostazioni/contenuti, scorrete fino a "Cookie", selezionate "Consentito" e togliete la spunta dall’icona "Blocca dati e file di siti di terze parti".

Una volta terminato, controllate se il problema persiste. Se persiste, andate al passaggio 2.

2. Cancellate i cookie del browser

Google Chrome - chrome://settings/siteData - "Elimina tutto"

Browser Yandex - browser://settings/siteData - "Elimina tutto"

Una volta terminato, controllate se il problema persiste. Se persiste, andate al passaggio 3.

3. Utilizzate la modalità di navigazione in incognito nel browser (Ctrl+Maiusc+N) e superate l'esame in esso. In Google Chrome, quando passate alla navigazione in incognito, assicuratevi che la voce "Blocca cookie di terze parti" sia disabilitata, come nello screenshot:

Se il problema persiste, andare al passaggio 4.

4. Utilizza un altro browser: se selezionato in Google Chrome, provate a utilizzare il browser Yandex; se originariamente utilizzavate il browser Yandex, provate a controllare in Google Chrome.

Importante: dovrebbe essere in esecuzione un solo browser, tutti gli altri dovrebbero essere chiusi. Il browser Yandex deve anche essere chiuso nella barra delle applicazioni facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla sua icona - "chiudi il browser". Se il problema persiste in un altro browser, seguite i passaggi 1,2,3 in esso.